29 Maggio… La monaca di Monza

tra finzione e realtà,

due diversi quadri psicopatologici.

Attenzione: L’evento sarà solo ed esclusivamente in diretta streaming!  Seguici in diretta sul Canale dedicato!

 

Il Manzoni prende spunto da un fatto veramente accaduto cambiandone solo alcuni dettagli, ma cosí facendo, cambia tutto.

Vi aspettiamo Mercoledi 29 maggio alle 21 per la diretta streaming.
Come sempre potrete scegliere di seguire e partecipare attraverso:

 

1. Facebook

2. Livestream

3. Riflessioni a ruota libera

 

 

Scatti rubati alle serate…

IMG_20121031_215646

Istruzioni per seguire gli eventi in streaming!

A brevissimo ripartirà il quarto giro di “Riflessioni a ruota Libera“! La grande novità di quest’anno?
La possibilità di seguire gli eventi in diretta dal vostro computer. Potrete anche commentare e postare domande in tempo reale dalla chat. Ovviamente la vostra presenza in galleria sarà graditissima!
Trasmetteremo da Facebook, dal canale di Livestream e anche dal direttamente dal sito, quindi siete liberissimi di scegliere il canale che maggiormente preferite.
Ecco alcune brevi istruzioni per capire come sintonizzarsi sui nostri canali. Non spaventatevi se il testo è lungo. È realmente più semplice a farsi che non a dirsi!

Sintonizzatevi sul sito www.riflessioniaruotalibera.it qualche minuto prima dell’inizio dell’evento. In homepage troverete un grosso blocco azzurro, proprio nella parte alta della pagina. sulla destra troverete tre grossi fumetti , ciascuno dei quali contiene un link per accedere a uno dei nostri canali.

Li riporto qui
CANALE FACEBOOK
http://www.facebook.com/riflessioni.a.ruota.libera/app_142371818162

CANALE LIVESTREAM
http://www.livestream.com/Riflessioni_a_Ruota_Libera

CANALE SUL  NOSTRO OFFICIAL WEB SITE

http://www.riflessioniaruotalibera.it/eventi-in-streaming/

Scegliete uno dei tre link. In qualsiasi caso vi troverete in una pagina  con un blocco video nella parte alta. Se non stiamo ancora registrando dal vivo la trasmissione. troverete la scritta OFFLINE. Ma non perdete le speranze, sicuramente le trasmissioni avranno inizio nel giro di qualche minuto. In quel caso vedrete la trasmissione cominciare automaticamente. Per qualsiasi dubbio controllate se viene fornita qualche indicazione nella chat (a fianco sulla destra o poco sotto, a seconda del canale a cui siete collegati) . E per qualsiasi dubbio, fate la vostra domanda direttamente dalla chat.

COME UTILIZZARE LA CHAT SU FACEBOOK
Collegatevi con il vostro account (se non siete ancora collegati)  e cliccate sul pulsante Rosso “CHECK IN & CHAT” – Facebook vi chiederà se volete invitare i vostri amici, che sono ovviamente i benvenuti!
Ora potete partecipare mediante chat alla discussione.

COME UTILIZZARE LA CHAT SU LIVESTREAM
Su livestream la chat è posizionata a destra del video. in alto troverete tre TAB. Scegliete con quale account preferite chattare.
Con Facebook (chat di default), la prassi è identica a quella precedentemente spiegata, anche se rimarrete fisicamente sul portale Livestream.
Se cliccate sulla tab “Livestream” potrete chattare dal vostro account di livestream oppure, se non ne possedete uno, potete semplicemente scegliere un nickname e iniziare a scrivere. (Ovviamente potete anche creare un account nuovo, logoravi e postare)
Andando sul tab di “Twitter” cliccate sul bottone azzurro “start chatting” e seguite le istruzioni passo passo per consentire a livestream di utilizzare il vostro account Twitter per la chat.

COME UTILIZZARE LA CHAT SUL NOSTRO SITO
Anche sul nostro sito la chat è posizionata sulla destra. Inserite un nickname e iniziate a chattare! (in alternativa collegatevi con il vostro account Livestream)

Per qualsiasi dubbio contattateci a info@riflessioniaruotalibera.it
A breve sarà disponibile anche un video che vi mostrerà passo passo come fare!

30 Novembre: Quel povero diavolo di Narciso

Riflessioni a ruota libera

Non può che andare a fondo

Quel povero diavolo di Narciso

Mercoledì 30 Novembre 2011 alle ore 21.00 presso la Galleria Boragno.

28 Novembre 2012… Psicoanalisi, punto e a capo

L’analisi laica
- Sigmund Freud -

Mercoledì 28 Novembre 2012 alle ore 21.00 presso la Galleria Boragno.

26 Ottobre: Senza Eros, Psiche è smarrita

Riflessioni a ruota libera

Non c’è pensiero senza amore

Senza Eros Psiche è smarrita


Mercoledì 26 Ottobre 2011 alle ore 21.00 presso la Galleria Boragno.

28 Settembre: …Li occhi casti di Marzia Tua…

Li occhi di Marzia tua

In amore peccato e perdono.

In amore perdono e peccato

Mercoledì 28 Settembre 2011 alle ore 21.00 presso la Galleria Boragno.

Scoprire se stessi partendo dalla letteratura

Riflessioni a ruota libera

Riportiamo l’articolo da Varese News

Si rinnova anche per la nuova stagione, dopo la positiva esperienza dello scorso anno, l’appuntamento alla Galleria Boragno di Busto Arsizio con il ciclo di incontri “Riflessioni a ruota libera”, le serate di conversazione guidate dallo psicoanalista Carmelo Corrado Occhipinti, pronto a confrontarsi con il pubblico sulle tematiche più universali ma anche sui misteri della mente umana.

La formula, ormai collaudata, prevede che la discussione prenda il via da uno spunto letterario fornito da celebri autori del passato e del presente: da questo autorevole “incipit” si parte per affrontare di volta in volta argomenti diversi, uniti da un filo conduttore che, per questo nuovo ciclo, è il tema dell’amore, per gli altri, per se stessi e per il mondo. Come sempre, gli incontri prevedono la libera partecipazione di tutti i presenti, secondo il fortunato slogan “ognuno porta qualcosa”: non c’è quindi un rapporto tra presentatore e spettatori, né tra docente e alunni, ma neppure tra psicoanalista e pazienti, anche se l’idea di conversare “a ruota libera” nasce appunto dai fondamenti di questa disciplina.

Il programma degli incontri prevede per mercoledì 28 settembre alle 21 la serata dedicata al tema “In amore, peccato e perdono”, introdotta dalla citazione dantesca “…li occhi casti di Marzia tua…”. La serie continuerà poi mercoledì 26 ottobre con un incontro incentrato sul rapporto tra pensiero e amore: “Senza Eros, Psiche è smarrita”, la rivisitazione collettiva di un topos della mitologia classica. Lo stesso si può dire per il terzo e ultimo incontro, in calendario mercoledì 30 novembre: “Quel povero diavolo di Narciso”, una riflessione sull’amore per se stessi che può spingersi fino alla patologia.

Eugenio Peralta

25 Maggio: Ma cosa ne sai tu, maledetto serpente, del bene e del male?

25 Maggio: La corrotta Bibbia

25 Maggio: La corrotta Bibbia

27 Aprile: È ariano che vive lo spirito del popolo

27 Aprile: Umberto Eco

27 Aprile: Umberto Eco